Atto di Destinazione

Contattaci per maggiori informazioni
Atto di Destinazione

Definizione di Atto di Destinazione ex art.2645-ter cc

La costituzione di un atto di destinazione, al pari del trust, crea un vincolo di destinazione sui beni che ne sono oggetto.

Il legislatore, infatti, ha predisposto tale norma nel tentativo di dar vita ad un negozio destinatoroio interamente regolato dal nostro diritto che si ponesse quale alternativa alla non incontroversa figura del trust interno.

Effetti dell’atto di destinazione

L’atto di destinazione è anch’esso uno strumento di protezione e pianificazione patrimoniale, in quanto la sua istituzione dà vita ad un patrimonio separato. Come nel trust, la proprietà del gestore non è piena, ma "temporanea".

Questioni aperte in tema di atto di destinazione

La qualità non ottimale del testo dell'art.2645-ter cc ha finito per causare l'insorgere di numerose questioni controverse.

A titolo meramente esemplificativo, infatti, si discute:

Cenni sull’introduzione dell’atto di destinazione

L’atto di destinazione è stato introdotto dal D.L.273/2005, c.d. "Decreto Milleproroghe".

In sede di conversione del Decreto Legge 30.12.2005 n.273 (c.d. ‘‘decreto milleproroghe’’, recante ‘‘Definizione e proroga di termini, nonché conseguenti disposizioni urgenti. Proroga di termini relativi all’esercizio di deleghe legislative’’), la legge 23.2.2006 n. 51 vi ha inserito un’art. 39-bis il quale ha determinato l’introduzione nel nostro codice civile (e precisamente all’interno della normativa concernente la trascrizione degli atti relativi ai beni immobili) dell’art. 2645-ter cc.


Atto di destinazione autodichiarato

Atto di destinazione autodichiarato

Definizione di Atto di Destinazione Autodichiarato L’atto di destinazione autodichiarato è il modo più semplic...
Continua
Atto di destinazione ONLUS e terzo settore

Atto di destinazione ONLUS e terzo settore

Atto di Destinazione ONLUS e codice del terzo settore Il Codice del Terzo settore (Dlgs 117/2017) all’art.4, dovrebbe preved...
Continua
Trasformazione di società di capitali in atto di destinazione e viceversa

Trasformazione di società di capitali in atto di destinazione e viceversa

La trasformazione di una società di capitali in un atto di destinazione potrebbe essere attuata facendo ricorso ad un&rsquo...
Continua
Atto di destinazione e Dopo di Noi

Atto di destinazione e Dopo di Noi

Atto di destinazione e soggetti deboli L’atto di destinazione ex art 2645 ter cc può essere istituito anche a vantagg...
Continua

Contattaci

Informato ai sensi dell’informativa di cui all’art.13 del Regolamento UE n. 2016/679 (GDPR), recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il/la Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, per gestire la presente richiesta di informazioni.