Affidamento fiduciario

Affidamento fiduciario

Con il termine affidamento fiduciario ci si riferisce ad un negozio destinatorio interamente regolato dal diritto italiano ed avente quale effetto la creazione di un patrimonio separato, nel quale vi sono l'affidante e l'affidatario (che rivestono una posizione analoga, rispettivamente, al disponente ed al trustee del trust), nonché dei beneficiari ovvero uno scopo da perseguire (ancora una volta analogamente a quanto accade nel trust).

Si tratta di un istituto elaborato in dottrina, la cui ammissibilità è tutt’oggi vivacemente dibattuta (pur non apparendo pacifica; cfr capitolo 13 di Saverio Bartoli in Saverio Bartoli, Fabio Clauser, Philip Laroma Jezzi, Casi e questioni in tema di negozi di destinazione. Dottrina, giurisprudenza e prassi, UTET, 2019): essa, tuttavia, dopo esser stata affermata da alcune pronunzie giudiziarie, parrebbe ora sancita anche dalla legge sul dopo di noi, che ne fa menzione, sia pure senza riferimento alcuno alla sua capacità di essere fonte di un meccanismo di separazione patrimoniale.


Affidamento fiduciario ONLUS e terzo settore

Affidamento fiduciario ONLUS e terzo settore

Il Codice del Terzo settore (Dlgs 117/2017) all’art.4, dovrebbe prevedere la possibilità di istituire un contratto di...
Continua
Trasformazione di società di capitali in affidamento fiduciario e viceversa

Trasformazione di società di capitali in affidamento fiduciario e viceversa

La trasformazione di una società di capitali in un affidamento fiduciario potrebbe essere attuata facendo ricorso ad un&rsq...
Continua
Affidamento fiduciario e Dopo di Noi

Affidamento fiduciario e Dopo di Noi

L’affidamento fiduciario può essere istituito anche a vantaggio di soggetti deboli. In questi casi è possibile...
Continua

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali.
Consenso ai sensi dell'Informativa Art.13 del Regolamento UE n. 2016/679: In esecuzione dell'informativa, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il/la Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, per gestire la presente richiesta di informazioni. IN NESSUN CASO i suoi dati saranno ceduti a terzi a qualsiasi titolo.