Trasformazione di società di capitali in atto di destinazione e viceversa

Trasformazione di società di capitali in atto di destinazione e viceversa

La trasformazione di una società di capitali in un atto di destinazione potrebbe essere attuata facendo ricorso ad un’interpretazione estensiva dell’art.2500-septies cc.

Deve essere però tenuto presente che una tale operazione, sebbene abbia delle ricadute operative di non poco interesse, deve essere attentamente valutata consultando un professionista specializzato, in quanto:

- il dibattito sulla sua ammissibilità molto acceso; 

- non è del tutto chiara la sua disciplina fiscale.

Avvocato Saverio Bartoli, Firenze

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali.
Consenso ai sensi dell'Informativa Art.13 del Regolamento UE n. 2016/679: In esecuzione dell'informativa, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il/la Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, per gestire la presente richiesta di informazioni. IN NESSUN CASO i suoi dati saranno ceduti a terzi a qualsiasi titolo.