Studio Legale Saverio Bartoli Italy-Trust Lawyers Italy-Trust Lawyers
Italy-Trust Lawyers

Tribunale di Torino 12 ottobre 2015

La Alfa s.p.a. (poi trasformatasi in s.r.l.) aveva presentato una domanda di concordato preventivo con riserva, seguita da una proposta di concordato con continuità aziendale, prevedente il pagamento entro certi termini della totalità dei crediti privilegiati e di una percentuale di quelli chirografari. A seguito dell’omologa e dopo aver già sostanzialmente soddisfatto i creditori privilegiati, la Alfa s.p.a. aveva stipulato con la Beta s.r.l. un contratto preliminare di cessione di un ramo aziendale prevedente il pagamento rateale del prezzo ed il rilascio, a garanzia del medesimo e contestualmente alla stipula della cessione, di una fideiussione bancaria a prima richiesta. La società in concordato ha pertanto adito il giudice in questione, assumendo nella sua istanza l’obbligo di stipulare un trust a vantaggio dei restanti creditori concordatari insoddisfatti, nel quale sarebbero confluiti il credito per il residuo prezzo della cessione di ramo d’azienda, la correlata fideiussione nonché ulteriori somme necessarie alla copertura dei fondi oneri e rischi previsti nel piano, nonché chiedendo che fossero emessi i provvedimenti ritenuti del caso in relazione all’operazione di cessione. Il decreto del Tribunale, premesso che, a seguito dell’omologa, la procedura di concordato doveva ormai considerarsi chiusa ex art.181 LF e dunque la Alfa s.p.a., essendo ritornata in bonis, poteva (sia pure sotto la vigilanza del Commissario Giudiziale ex art.185 LF) liberamente assumere le iniziative negoziali che riteneva del caso per adempiere regolarmente agli obblighi concordatari, ha dichiarato non esservi luogo a provvedere e, rilevato incidentalmente che la divisata istituzione di un trust appariva «meglio assicurare l’interesse dei creditori», ha invitato il Commissario Giudiziale a trasmettere loro un’adeguata e documentata relazione informativa in ordine ad essa.

Provvedimento massimato dall’Avvocato Saverio Bartoli (riproduzione riservata)

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali.
Consenso ai sensi dell'Informativa Art.13 del Regolamento UE n. 2016/679: In esecuzione dell'informativa, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il/la Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, per gestire la presente richiesta di informazioni. IN NESSUN CASO i suoi dati saranno ceduti a terzi a qualsiasi titolo.