Studio Legale Saverio Bartoli Italy-Trust Lawyers Italy-Trust Lawyers
Italy-Trust Lawyers

Tribunale di Siracusa 17 aprile 2013

Può essere omologato un accordo di separazione prevedente l’utilizzo di un trust (stipulato in precedenza e sottoposto alla condizione sospensiva dell’omologa) avente le seguenti caratteristiche: a) ne saranno disponenti i coniugi, i quali hanno  due figli minorenni; b) ne sarà oggetto l’immobile già residenza familiare, oggetto di comunione ordinaria fra i coniugi ed assegnato alla moglie; c) ne sarà trustee quest’ultima; d) sarà regolato dalla legge di Jersey; e) avrà quale finalità quella di garantire l’adempimento dell’obbligo di mantenimento dei figli nonché (considerato che l’immobile, pur assegnato alla moglie, è pur sempre esposto alle azioni di eventuali creditori dei disponenti e che, ove l’uno o l’altro di costoro si risposi una volta ottenuto il divorzio e poi deceda, esso diverrà di proprietà anche di soggetti diversi dalle figlie) il diritto abitativo delle figlie stesse nella ex casa familiare (che il trustee potrà comunque, ove sia opportuno per le loro esigenze, alienare onde impiegarne il prezzo nell’acquisto di altro immobile idoneo); f) durerà fino all’indipendenza economica dei figli e comunque fino al compimento, da parte del più giovane di essi, dell’età di 26 anni; g) avrà quale beneficiari (sia di reddito che finali) i figli.

Provvedimento massimato dall’Avvocato Saverio Bartoli (riproduzione riservata)

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali.
Consenso ai sensi dell'Informativa Art.13 del Regolamento UE n. 2016/679: In esecuzione dell'informativa, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il/la Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, per gestire la presente richiesta di informazioni. IN NESSUN CASO i suoi dati saranno ceduti a terzi a qualsiasi titolo.