Studio Legale Saverio Bartoli Italy-Trust Lawyers Italy-Trust Lawyers
Italy-Trust Lawyers

Tribunale di Milano 28 marzo 2014

Può essere ammessa al concordato preventivo una s.r.l. che, prima di depositare la propria domanda di concordato, abbia stipulato un trust a favore dei propri creditori avente ad oggetto il suo patrimonio immobiliare, avente quale guardiano il Commissario Giudiziale e prevedente lo scioglimento del negozio in caso di fallimento del disponente ovvero di emissione di un provvedimento in tal senso da parte dell’autorità giudiziaria competente per la procedura concordataria, poiché in tal modo detti beni immobili risultano protetti dalle iniziative esecutive dei singoli creditori sin da epoca anteriore all’avvio della procedura, nel pieno rispetto della par condicio.

Provvedimento massimato dall’Avvocato Saverio Bartoli (riproduzione riservata)

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali.
Consenso ai sensi dell'Informativa Art.13 del Regolamento UE n. 2016/679: In esecuzione dell'informativa, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il/la Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, per gestire la presente richiesta di informazioni. IN NESSUN CASO i suoi dati saranno ceduti a terzi a qualsiasi titolo.