Studio Legale Saverio Bartoli Italy-Trust Lawyers Italy-Trust Lawyers
Italy-Trust Lawyers

Tribunale di Milano 16 giugno 2009

È valido il trust liquidatorio istituito da una società in bonis, mentre esso è nullo se istituito (come nel caso di specie) da una società già in stato di insolvenza, in quanto esso è volto ad eludere la normativa contenuta nella legge fallimentare.

Deve pertanto essere respinta la richiesta di emissione di un provvedimento d’urgenza ex art. 700 c.p.c. formulata dal trustee di detto trust nominato, in virtù delle previsioni dell’atto istitutivo, dal guardiano e volta ad inibire ogni attività gestoria al trustee nominato invece, a seguito del fallimento della società disponente, dalla curatela.

Provvedimento massimato dall’Avvocato Saverio Bartoli (riproduzione riservata)

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali.
Consenso ai sensi dell'Informativa Art.13 del Regolamento UE n. 2016/679: In esecuzione dell'informativa, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il/la Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, per gestire la presente richiesta di informazioni. IN NESSUN CASO i suoi dati saranno ceduti a terzi a qualsiasi titolo.