Studio Legale Saverio Bartoli Italy-Trust Lawyers Italy-Trust Lawyers
Italy-Trust Lawyers

Tribunale di Bologna - Giudice Tutelare 3 dicembre 2003

I genitori esercenti la potestà su un minore che ha ricevuto in legato dal nonno una collezione di cimeli napoleonici e di orologi, ritenendo opportuno istituire, in legale rappresentanza del minore, un trust avente ad oggetto i beni suddetti, di cui l’incapace è il solo beneficiario, destinato a durare fino alla sua maggiore età o (se antecedente) fino alla sua morte e del quale sarà trustee l’esecutore testamentario indicato dal testatore, presentano al Giudice Tutelare un ricorso nel quale dichiarano di accettare il legato e chiedono che l’adito giudice autorizzi l’esecutore testamentario ad istituire il trust in questione. Il decreto autorizzativo del giudice (non vincolato, vertendosi in tema di volontaria giurisdizione, dal principio di corrispondenza fra il chiesto ed il pronunciato) pone rimedio agli evidenti errori contenuti nel ricorso, in quanto: a) autorizza i genitori del minore ad accettare il legato ex art.320, terzo comma, cc, ovviando alla mancata richiesta di detta autorizzazione; b) autorizza i genitori (e non l’esecutore testamentario, come costoro avevano invece richiesto) ad istituire il trust.

Provvedimento massimato dall’Avvocato Saverio Bartoli (riproduzione riservata)

Contattaci

Acconsento al trattamento dei dati personali.
Consenso ai sensi dell'Informativa Art.13 del Regolamento UE n. 2016/679: In esecuzione dell'informativa, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il/la Richiedente fornisce il consenso al trattamento dei propri dati personali, per gestire la presente richiesta di informazioni. IN NESSUN CASO i suoi dati saranno ceduti a terzi a qualsiasi titolo.